Spazio Crema

Eventi ed iniziative a Palazzo Sacrati Muzzarelli Crema

Georges de La Tour. L'Europa della luce

Georges de La Tour. L'Europa della luce

L'Associazione Amici dei Musei e Monumenti Ferraresi e Fondazione Estense Vi invitano alla presentazione della mostra a cura della Prof.ssa Francesca Cappelletti.

Continua a leggere

Inclusiv@ – Sguardi su eguaglianza e critica sociale - Il ciclo di seminari Unife dedicati ai temi dell’inclusione e dell'eguaglianzaInclusiv@ – Sguardi su eguaglianza e critica sociale - Il ciclo di seminari Unife dedicati ai temi dell’inclusione e dell'eguaglianza

Inclusiv@ – Sguardi su eguaglianza e critica sociale - Il ciclo di seminari Unife dedicati ai temi dell’inclusione e dell'eguaglianza

Il ciclo di seminari interdisciplinari “Inclusiv@ – Sguardi su eguaglianza e critica sociale” propone i temi dell'eguaglianza e inclusione in sette diverse declinazioni.

Continua a leggere

Presentazione del libro: Inciampare nel cancro e rialzarsiPresentazione del libro: Inciampare nel cancro e rialzarsi

Presentazione del libro: Inciampare nel cancro e rialzarsi

Nel volume di Mario Testi si presenta la filosofia del Decathlon come efficace adiuvante alle cure mediche per ostacolare il male, pubblicato nella collana sportiva della casa editrice ferrarese ‘Faust Edizioni’ di Fausto Bassini.

Continua a leggere

PLASTIC AGE Discussing on our material culture

PLASTIC AGE Discussing on our material culture

Sulla Terra non esiste alcun luogo nel quale la plastica venga prodotta in maniera naturale.
Dal momento in cui è stato creato il primo polimero di plastica, sei miliardi di tonnellate di plastica sono stati prodotti e dispersi in tutto il pianeta, dalle foreste agli oceani. Anche se l’intera popolazione umana cambiasse la propria modalità di utilizzo della plastica, non si potrebbe più tornare indietro: il danno è già stato fatto. Nella storia della civiltà umana questo periodo sarà ricordato come l’Era della plastica.
Prendendo coscienza dell’eccessiva produzione di rifiuti plastici, quando la norma è quella dell’usa e getta, abbiamo voluto ricercare un nuovo approccio a questo materiale che si allontanasse da quello attuale, per risaltarne le qualità.
Vogliamo presentare un percorso attraverso immagini, oggetti e suoni nei quali la plastica è la protagonista.
Plastic Age è un evento creato da |C2H4|n in collaborazione con The Mosshelter, Safèv Mag e Fondazione Estense.

FOTO
Daniele Fugarese/ Abel Picogna/ @Elena Ragazzi/ Ginevra Scipioni/ Benedetta Stefani

MUSICA - dalle 21,30 alle 23,00
dalle 21:30 + intervento di Safèv Mag
23.09.2019 _ Tili Andreoli
24.09.2019 _ CEISH
25.09.2019 _ Badi Assaf / Giacomo Lunardi / Matteo Morini

ISTALLAZIONI
|C2H4|n c/o The Mosshelter
https://www.facebook.com/events/2496521237035336/

 

Continua a leggere

Calici Sonori. L'eleganza del vino, la magia della musica, la gioia della solidarietà.Calici Sonori. L'eleganza del vino, la magia della musica, la gioia della solidarietà.

Calici Sonori. L'eleganza del vino, la magia della musica, la gioia della solidarietà.

Appuntamento speciale quello che ci attende sabato 14 settembre alle ore 18,00. Nello splendido scenario del cortile di Palazzo Crema, il gruppo “Night Mood Trio” ci condurrà, fra bossanova e smooth jazz, in un percorso musicale dagli anni ’30 a oggi, colorando una serata nella quale potremo degustare, presso il banco assaggio curato dalla Delegazione AIS Ferrara, una selezione di bollicine emiliane. Ma non solo jazz e vino… Il ricavato della serata sarà infatti devoluto a favore della Fondazione ADO Onlus per le attività di assistenza gratuita, domiciliare e in hospice, rivolte ai pazienti oncologici. Davvero uno straordinario aperitivo, assolutamente da non perdere!

Continua a leggere

Presentazione volume: Presentazione volume:

Presentazione volume: "Il Passeggiere disingannato. Guide di Ferrara in età pontificia"

Mercoledi 5 giugno alle ore 17,30

Il volume raccoglie gli atti del convegno, tenutosi ad ottobre 2017, dedicato alle Guide di Ferrara in età pontificia ed è edito da "Le Lettere" di Firenze.

Continua a leggere

ApeRiccio. Evento per raccolta fondi organizzato da AIS FerraraApeRiccio. Evento per raccolta fondi organizzato da AIS Ferrara

ApeRiccio. Evento per raccolta fondi organizzato da AIS Ferrara

Cortile del palazzo, sabato 1 giugno, dalle ore 17,30 alle 20,30

Continua a leggere

Le stanze di Gabriele AmadoriLe stanze di Gabriele Amadori

Le stanze di Gabriele Amadori

Sala mostre, dal 18 maggio al 2 giugno. Ingresso libero

Continua a leggere

Vinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate di ChampagneVinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate di Champagne

Vinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate di Champagne

Sabato 4 maggio, dalle ore 10,30 alle ore 18,30

Grazie alla presenza di ben 35 Maison l’evento sarà tra i più rilevanti sul tema Champagne mai realizzati nella nostra regione: per ognuno dei 35 banchi di assaggio, un Sommelier racconterà lo champagne in degustazione. Saranno inoltre presenti prodotti tipici del territorio Emiliano-Romagnolo, come le ostriche di Goro, il pane ferrarese, il Parmigiano Reggiano stagionato 24 mesi prodotto con il latte delle pregiate vacche rosse e l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

L’ingresso a palazzo per le degustazioni sarà ad offerta libera (minimo € 20) e l'intero ricavato sarà devoluto a sostegno di “Fondazione ADO Onlus” per l’attività di assistenza domiciliare oncologica e di “Associazione Giulia Onlus” per il progetto di oncologia e psico-oncologia pediatrica. Fondazione Carife e AIS infatti, mediante la realizzazione di eventi di fundraising come "Vinetica”, intendono aiutare il terzo settore per il perseguimento di importanti progetti di assistenza e solidarietà.

Continua a leggere

Al lavoro, nella memoria di una grande PresenzaAl lavoro, nella memoria di una grande Presenza

Al lavoro, nella memoria di una grande Presenza

Mercoledì 1 maggio, dalle ore 15,00 alle ore 21,30

In occasione della Festa del Lavoro, la Fondazione Enrico Zanotti propone "Al lavoro, nella memoria di una grande Presenza", una giornata di appuntamenti per festeggiare insieme il 1° Maggio Cristiano. L'evento è stato organizzato dalla Fondazione Enrico Zanotti in collaborazione con il Museo della Cattedrale, il Centro Culturale L'Umana Avventura, l'Associazione Genitori Luigi e Zelia Martin, il Centro di Solidarietà e Carità, il Ce.di.S e la Federazione CDS con il sostegno di Fondazione Carife e il patrocinio del Comune Di Ferrara.

L'intero evento ha lo scopo di raccogliere fondi per l'attivazione di percorsi di inserimento lavorativo per i più giovani, fruibili in realtà del Terzo Settore del territorio ferrarese.

Continua a leggere

Il Conservatorio a palazzoIl Conservatorio a palazzo

Il Conservatorio a palazzo

Tre concerti: 3, 10 e 17 aprile, tutti alle ore 17,00.

Per il terzo anno consecutivo Spazio Crema apre le porte agli studenti del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, con tre concerti che si svolgeranno in aprile a Palazzo Crema, in via Cairoli 13 a Ferrara. Il ciclo di appuntamenti musicali inizia mercoledì 3, il secondo appuntamento sarà il 10 mentre quello conclusivo si terrà il 17 aprile. I concerti, tutti a ingresso libero, avranno inizio alle ore 17.

L’idea della rassegna nasce da un lato per incentivare in città le esibizioni degli allievi del Conservatorio, ancora in corso o appena diplomati, dall’altro per far scoprire alla cittadinanza il loro talento attraverso i brani di differenti compositori che hanno segnato indelebilmente la storia della musica. Come nello spirito stesso del Conservatorio, la rassegna musicale coinvolgerà anche alcuni docenti, che attraverso la loro professionalità spiegheranno le opere in programma, per farle scoprire ai neofiti e al contempo regalare alcune curiosità ai più esperti.

Continua a leggere

Il ritratto di Alfonso I del Metropolitan Museum già attribuito a Tiziano: il nuovo Apelle tra il duca e l’imperatore Carlo VIl ritratto di Alfonso I del Metropolitan Museum già attribuito a Tiziano: il nuovo Apelle tra il duca e l’imperatore Carlo V

Il ritratto di Alfonso I del Metropolitan Museum già attribuito a Tiziano: il nuovo Apelle tra il duca e l’imperatore Carlo V

Mercoledì 6 marzo alle ore 17,00

Tra il 1532 e il 1533 Ferrara e il duca Alfonso I d'Este si trovano al centro di una vera e propria “razzia” di capolavori perpetrata dall'imperatore Carlo V in occasione del suo secondo viaggio in Italia. Ingolosito dai racconti di Tiziano, del quale ha appena conosciuto e apprezzato le doti a Mantova, l’Asburgo costringe il duca estense a cedergli le opere che il Vecellio aveva dipinto qualche tempo prima. Tra questi, il famoso primo Ritratto di Alfonso I eseguito attorno al 1523, considerato uno dei capolavori della ritrattistica tizianesca, andato perduto ma che conosciamo da una replica custodita al Metropolitan Museum di New York. La conferenza del Dott. Giovanni Sassu, storico dell'arte curatore dei Musei di Arte Antica e del Museo della Cattedrale di Ferrara, ricostruirà queste vicende, evidenziando come questo “dono forzato” sia intimamente connesso a molteplici storie, alcune extra artistiche: la nascita del cosiddetto "State Portrait", la terza edizione del Furioso, i tentativi di pacificare la Cristianità, la lotta contro il pericolo Ottomano di Solimano il Magnifico. Infine, ci si interrogherà sull’autore della bellissima replica che ci trasmette le sembianze del capolavoro.

Continua a leggere

Concorso Nazionale di Scultura Concorso Nazionale di Scultura

Concorso Nazionale di Scultura "Premio De aqua et terra", del Consorzio di Bonifica "Pianura di Ferrara"

Mercoledì 13 febbraio alle ore 17,30

Nell'ambito de "I mercoledì della bonifica", incontro con Michelangelo Galliani, vincitore della prima edizione del Concorso Nazionale di Scultura "Premio De aqua et terra", bandito dal Consorzio di Bonifica "Pianura di Ferrara". L'artista reggiano illustrerà “Il Nocchiere”, opera di sicuro impatto visivo e straordinaria forza evocativa, composta di 3 elementi: una figura femminile, un’imbarcazione e un carico di merci.
L’opera è stata installata nella prima di 10 piazzole, in un percorso all’aperto dell’ottocentesco impianto idrovoro di Marozzo, oggi destinato ad Ecomuseo della Bonifica affinché, mediante il linguaggio plastico della scultura, il visitatore possa essere accompagnato in modo unico ed emozionale attraverso il paesaggio e la sua storia idraulica che nel tempo ha plasmato il territorio, consegnandoci questa nuova terra.

Continua a leggere

"DALL’OPERA AL CONTESTO. UN FOCUS SU CINQUE CAPOLAVORI DELL’ARTE FERRARESE" Le due Muse dello studiolo di Belfiore nella Pinacoteca Nazionale di Ferrara

Mercoledì 06 febbraio alle ore 17,30

Le due tavole della Pinacoteca Nazionale di Ferrara raffiguranti la Musa Erato (?) e la Musa Urania sono state da tempo associate dalla critica alla decorazione dello studiolo nella villa di Belfiore, voluto da Leonello d’Este nel 1447 e completato dal fratello Borso dopo il 1460. Nel corso della conferenza si cercherà di ricostruire il contesto del cantiere di Belfiore attraverso una rilettura dei documenti d’archivio e delle fonti letterarie, per poi passare all’analisi iconografica e formale delle due Muse Strozzi Sacrati e al loro confronto con le altre tavole che si ritengono aver fatto parte della serie.

Mercoledì 6 febbraio alle ore 17,30 presso la sede della Fondazione a palazzo Crema, via Cairoli 13, condurrà l’incontro il Dott. Marcello Toffanello, responsabile delle collezioni dal 1300 al 1600 delle Gallerie Estensi di Modena, Sassuolo e Ferrara, nonchè curatore del riallestimento della Pinacoteca Nazionale di Palazzo dei Diamanti e della mostra “Cantieri paralleli”, incentrata sulle due Muse Strozzi Sacrati.

Continua a leggere

I QUADERNI DELLA BONIFICA FERRARESE:  I QUADERNI DELLA BONIFICA FERRARESE:

I QUADERNI DELLA BONIFICA FERRARESE: "ING. ELIDE ALESSANDRO DENARO. Ricordo e racconto di un protagonista della bonifica ferrarese"

Mercoledì 19 dicembre alle ore 17,30

Tornano “I MERCOLEDI' DELLA BONIFICA”, terzo ciclo di quattro incontri per conoscere meglio l’importante ruolo svolto dal consorzio “Pianura di Ferrara” per il nostro territorio. Da molti secoli la bonifica assicura una sostanziale stabilità e sicurezza idraulica alle nostre terre, nonostante anomalie climatiche importanti e sempre più frequenti. Importanti sfide tecnologiche ci aspettano nei prossimi decenni per mantenere stabile ed abitabile la superficie della nostra Provincia che si trova, per oltre il 50%, al di sotto del livello del medio mare.

Durante l’incontro di dicembre, Barbara Guzzon illustrerà il tema: QUADERNI DELLA BONIFICA "ING. ELIDE ALESSANDRO DENARO. Ricordo e racconto di un protagonista della bonifica ferrarese".

 

Continua a leggere

Nell'ambito del progetto SOGNO O SON DESTE. Il centro del potere: aspetti dei palazzi estensi alla luce dei recenti scavi archeologici a FerraraNell'ambito del progetto SOGNO O SON DESTE. Il centro del potere: aspetti dei palazzi estensi alla luce dei recenti scavi archeologici a Ferrara

Nell'ambito del progetto SOGNO O SON DESTE. Il centro del potere: aspetti dei palazzi estensi alla luce dei recenti scavi archeologici a Ferrara

Mercoledì 12 dicembre alle ore 17,00

Il tema dell’incontro trova origine dall'indagine archeologica che ha interessato il centro storico di Ferrara nei primi anni 2000. I lavori hanno coinvolto diverse aree, da quella antistante il sagrato della Cattedrale alla zona dell’attuale piazza Municipale, a quella del retrostante Giardino delle Duchesse e del corso Martiri della Libertà. Gli scavi archeologici hanno quindi toccato punti nodali dell’edilizia estense come il palazzo di corte Vecchia e palazzo Ducale. Per esempio gli interventi che hanno avuto luogo all'interno del Castello Estense hanno permesso di fare luce su alcune parti dell’edifico, tra cui la zona dei famosi “Camerini d’alabastro”. Verranno approfonditi quindi alcuni aspetti del vivere quotidiano a corte, grazie alla documentazione di molti reperti venuti in luce, tra cui ceramiche e vetri e chiarendo in tal modo anche l’aspetto e l’evoluzione di alcuni palazzi estensi.

Relatrice: Chiara Guarnieri, funzionario archeologo, Soprintendenza SABAP BO, MO, RE, FE

Continua a leggere

Per le vie del ghetto. Storia e luoghi della comunità ebraica di FerraraPer le vie del ghetto. Storia e luoghi della comunità ebraica di Ferrara

Per le vie del ghetto. Storia e luoghi della comunità ebraica di Ferrara

Sabato 1 dicembre alle ore 17,30

Il volumetto di Rita Castaldi "Per le vie del ghetto. Storia e luoghi della comunità ebraica di Ferrara" vuole esser un’agile guida per chi intenda conoscere sinteticamente la storia e i luoghi della presenza ebraica a Ferrara. Il testo si compone di una prima parte in cui vengono illustrate le tappe più significative della storia della comunità, dal medioevo al dominio estense, dalla costituzione del ghetto sotto lo Stato pontificio all’emancipazione degli ebrei, dall'istituzione delle leggi razziali alle devastazioni fasciste fino alle deportazioni naziste. La seconda parte è costituita invece da una guida stradale delle vie del ghetto, con le emergenze architettoniche più notevoli e, fuori dal ghetto, dalla presentazione di altri luoghi significativi come il MEIS - Museo nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah, la casa di Giorgio Bassani e i cimiteri ebraici.

Rav Dott. Luciano Caro, Rabbino capo della Comunità ebraica di Ferrara, introdurrà la presentazione del volume che sarà a cura dell'Architetto Laura Graziani, in collaborazione con l’Associazione "Amici dei Musei e dei Monumenti Ferraresi".

Continua a leggere

"Sedotta e sclerata". Presentazione del volume in collaborazione con l'Associazione Internazionale CFP Solidarietà Motorie

Mercoledì 7 novembre alle ore 20,30

Emily è una ventenne impegnata a godere della giovinezza e a trovare il giusto equilibrio tra amore, passione e amicizia. Il mondo sembra però crollarle addosso quando un giorno le viene diagnosticata una “strana” patologia. Ma Emily, spinta dall’affetto di amici e genitori, non ci sta. È l’inizio di una battaglia che la porterà a scoprire quanto sia fondamentale vivere con passione ogni attimo e a capire che nulla potrà mai cambiare la sua vita.

Dialogheranno con l'autrice il Prof. Paolo Zamboni, Direttore del centro Malattie Vascolari dell'Università di Ferrara e l'Assessore alla Sanità, Servizi alla Persona e Politiche Familiari Dr.ssa Chiara Sapigni .

Continua a leggere

Cesare Fiaschi e la tradizione equestre ferrarese nel RinascimentoCesare Fiaschi e la tradizione equestre ferrarese nel Rinascimento

Cesare Fiaschi e la tradizione equestre ferrarese nel Rinascimento

Sabato 1 settembre alle ore 18,00

Molte e significative sono le testimonianze dell’importanza dell’arte equestre alla corte degli Estensi, che trovano una sintesi anche visiva nel ciclo di affreschi di Palazzo Schifanoia. È però soprattutto con il celebre trattato dedicato dal nobiluomo ferrarese Cesare Fiaschi all'arte di “imbrigliare, atteggiare e ferrare i cavalli”, pubblicato nel 1556, che l’equitazione ferrarese raggiunse uno dei suoi momenti più significativi. L’opera di Fiaschi si distingue poi per un tratto originale: è l’unico che per comunicare ai lettori il ritmo d’esecuzione dei vari esercizi ne accompagna la descrizione con uno spartito musicale.

La conferenza - organizzata da Uaipre (l’associazione degli allevatori dei cavalli spagnoli) in collaborazione con il Circolo della Stampa di Ferrara - sarà tenuta dallo scrittore e giornalista Giovanni Battista Tomassini, caporedattore della redazione cultura e spettacolo del Tg3.

Continua a leggere

EQ Café: Crescere la Comunità. Che cos'è una EQ Café: Crescere la Comunità. Che cos'è una

EQ Café: Crescere la Comunità. Che cos'è una "comunità" e come possiamo farla funzionare bene?

Mercoledì 30 maggio alle ore 16,30

L'incontro tratterà il tema della comunità e verrà illustrato come utilizzare l'intelligenza emotiva per creare comunità fiorenti ovvero come possono i talenti unici di ognuno fornire un contributo per la crescita della comunità stessa. Per rendere questo momento più efficace e utile è opportuno che il numero dei partecipanti sia limitato a sole 16 persone. L'evento è pertanto gratuito ma vi si potrà accedere solo previa iscrizione, entro e non oltre lunedì 28 maggio alle ore 13, compilando l'apposito modulo al seguente link:

https://goo.gl/HJfyxk

L'iscrizione potrà considerarsi registrata solo in seguito a nostra mail di conferma. Chiediamo cortesemente agli iscritti, nel caso di sopraggiunto impedimento a partecipare, di darne tempestiva comunicazione per mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Continua a leggere

miXXer festivalmiXXer festival

miXXer festival

A Spazio Crema sabato 19 maggio alle ore 18,00

Sarà il tempo libero il tema di miXXer festival di quest’anno, XII edizione, puntando i riflettori – come di consueto – sulle musiche del XX secolo e sulla molteplicità di linguaggi musicali. MiXXer per tre giorni propone concerti e happening musicali in diversi luoghi di Ferrara. Organizzato dal Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, vede la stretta collaborazione tra studenti e docenti del Frescobaldi e musicisti ospiti. Il festival si terrà in luoghi suggestivi ed edifici storici della città, come il Chiostro di San Paolo (Sala della Musica), il Ridotto del Teatro Comunale, il Museo Archeologico, Palazzina Marfisa d’Este, Palazzo Crema e il Castello Estense, in concomitanza con la Notte europea dei musei (sabato 19 dalle ore 19.30 alle 23) con concerti e improvvisazioni musicali disseminati in più spazi dello storico edificio. Novità di quest’anno è la preziosa collaborazione con Ferrara Musica.

pdfProgramma completo

Continua a leggere

Mura estensi: parco e monumento da condi-vivereMura estensi: parco e monumento da condi-vivere

Mura estensi: parco e monumento da condi-vivere

Mercoledi 16 maggio alle ore 17,00

Tavola rotonda durante la quale verranno proposte alcune idee ed illustrati i progetti già in corso di realizzazione riguardanti le mura estensi. Vi parteciperanno le associazioni Ferrariae Decus, Italia Nostra, Deputazione Ferrarese di Storia Patria, Amici dei Musei e dei Monumenti Ferraresi, Garden Club ed Ente Palio. Introdurranno i lavori il Vice Sindaco Massimo Maisto e l’Assessore ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, che illustreranno i prossimi interventi dell'Amministrazione Comunale sulla cinta muraria.

Verrà per l’occasione proiettato un video con cui l’artista Maurizio Bonora rende omaggio alle mura estensi, ambientandovi i suoi bozzetti di bellissime statue metafisiche ispirate a poemi cavallereschi. Sarà possibile ammirare i disegni originali nella “Sala dei paesaggi” a Spazio Crema, durante l’evento, fino alle ore 19,30.

 

Continua a leggere

Vinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate alle Eno-eccellenze d'ItaliaVinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate alle Eno-eccellenze d'Italia

Vinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate alle Eno-eccellenze d'Italia

Sabato 5 maggio dalle ore 10,30 alle ore 18,30

Ci saranno 21 banchi di assaggio ad attendervi, ognuno presidiato da un sommelier che racconterà il vino in degustazione. Presenti anche prodotti tipici del territorio Emiliano-Romagnolo, come le ostriche di Goro, il pane ferrarese e il grana 24 mesi fatto con il latte delle pregiate vacche rosse. L’ingresso a palazzo per le degustazioni sarà ad offerta libera (minimo € 10) e l'intero ricavato sarà devoluto a sostegno di “Fondazione ADO Onlus” per l’attività di assistenza domiciliare oncologica e di “Associazione Giulia Onlus” per il progetto di oncologia e psico-oncologia pediatrica. Fondazione Carife e AIS sono infatti orgogliose di poter aiutare, mediante la realizzazione di eventi tipo “Vinetica”, il terzo settore per il perseguimento di importanti progetti di assistenza e solidarietà.

Continua a leggere

Dell'acqua e del vino. Le conversazioni del circoloDell'acqua e del vino. Le conversazioni del circolo

Dell'acqua e del vino. Le conversazioni del circolo

Mercoledì 14 febbraio ore 21,00

Incontro inserito nella nuova serie di conversazioni del Circolo della Stampa di Ferrara. Interverranno Gabriella Rossi e Francesco Mazzoni.

Gabriella Rossi, medico psichiatra e sommelier, ha recentemente pubblicato «Dell’acqua e del vino», volumetto dedicato al Fortana, di cui parlerà diffusamente, concludendo con una breve appendice riservata al bere consapevole: regole e consigli per comportarsi correttamente davanti ad un bicchiere di vino. A Francesco Mazzoni, sommelier con un’esperienza quasi trentennale, sarà invece affidato un excursus sui vini doc del territorio, al termine del quale i presenti riceveranno in omaggio una copia del volume di Gabriella Rossi, assieme ad un invito per una successiva visita guidata (che si terrà tra fine febbraio e inizio marzo) in una cantina tipica del territorio ferrarese.

Continua a leggere

Il conservatorio a palazzoIl conservatorio a palazzo

Il conservatorio a palazzo

Tre concerti: 11 aprile, 18 aprile e 2 maggio, tutti alle ore 17,00

L'apprezzamento del pubblico per la prima edizione 2017 è stato tale da confermare anche per quest'anno la rassegna di concerti da camera a palazzo Crema. L'idea nasce per incentivare le esibizioni degli allievi del Conservatorio, ancora in corso o appena diplomati, facendo scoprire alla cittadinanza il loro talento attraverso i brani di differenti compositori che hanno segnato indelebilmente la storia della musica.

Continua a leggere

Praticare l'intelligenza emotivaPraticare l'intelligenza emotiva

Praticare l'intelligenza emotiva

Mercoledì 4 aprile ore 17,00

Spazio Crema ospiterà il primo di quattro “EQ Café interattivi”, ovvero incontri inediti per conoscere e applicare l'intelligenza emotiva affinchè ognuno possa apprendere di più sui propri obiettivi e come raggiungerli; come essere più intelligenti con le emozioni; cosa significa (e perchè è importante) "allenare" l'Intelligenza Emotiva. Per rendere questo momento più efficace e utile è opportuno che il numero dei partecipanti sia limitato a sole 30 persone. L'evento è pertanto gratuito ma vi si potrà accedere solo previa iscrizione, compilando l'apposito modulo al seguente link

https://docs.google.com/

Continua a leggere

Il conservatorio a palazzoIl conservatorio a palazzo

Il conservatorio a palazzo

Tre concerti: 11 aprile, 18 aprile e 2 maggio, tutti alle ore 17

L'apprezzamento del pubblico per la prima edizione 2017 è stato tale da confermare anche per quest'anno la rassegna di concerti da camera a palazzo Crema. L'idea nasce per incentivare le esibizioni degli allievi del Conservatorio, ancora in corso o appena diplomati, facendo scoprire alla cittadinanza il loro talento attraverso i brani di differenti compositori che hanno segnato indelebilmente la storia della musica.

Continua a leggere

Collezionismo d'arte in Romagna in età modernaCollezionismo d'arte in Romagna in età moderna

Collezionismo d'arte in Romagna in età moderna

Lunedi 26 marzo ore 17,00

Il volume raccoglie una serie di contributi sul tema del collezionismo privato in Romagna in età moderna. Il tentativo di ricostruire il tessuto delle collezioni private nasce dall’idea che anche le città sottoposte al governo pontificio potessero comunque maturare le condizioni per la nascita e lo sviluppo di collezioni artistiche di rilievo. L’interesse per il collezionismo romagnolo prende le mosse da ricerche di carattere documentario condotte negli archivi pubblici e privati del territorio: il riemergere di inventari, carteggi, liste di oggetti d’arte ha permesso di esplorare episodi insondati e di mettere a fuoco le peculiarità delle raccolte romagnole tra Seicento e Ottocento giungendo a nuove letture confluite in contributi originali. Incontro con le autrici Barbara Ghelfi e Oriana Orsi, in collaborazione con l’Associazione "Amici dei Musei e dei Monumenti Ferraresi".

Continua a leggere

Carlo Bononi, pittore carraccesco a FerraraCarlo Bononi, pittore carraccesco a Ferrara

Carlo Bononi, pittore carraccesco a Ferrara

Mercoledì 21 febbraio ore 17,30 

Il successo dell’importante mostra dedicata al pittore ferrarese Carlo Bononi, l’attenzione recuperata non solo in ambito locale verso la Ferrara del ‘600, ha indotto la Fondazione Carife, in collaborazione con l’Associazione "Amici dei Musei e dei Monumenti Ferraresi", a proporre una occasione di confronto e di approfondimento sull'artista. Il Prof. Ranieri Varese, già professore ordinario di storia dell’arte moderna presso l’Università degli Studi di Ferrara, interverrà su "Carlo Bononi, pittore carraccesco a Ferrara".

Continua a leggere

Ferrara: una dedizione amorosa. Ricordo dell'Arch. Carlo BassiFerrara: una dedizione amorosa. Ricordo dell'Arch. Carlo Bassi

Ferrara: una dedizione amorosa. Ricordo dell'Arch. Carlo Bassi

Mercoledì 7 febbraio ore 17,00

Interverranno: il Presidente della Fondazione, Ing. Riccardo Maiarelli, che introdurrà illustrando il lungo rapporto di stima e di collaborazione che la Fondazione ha avuto con l’architetto e lo scrittore Carlo Bassi. Il Sindaco Avv. Tiziano Tagliani, il quale porterà la testimonianza della Città di Ferrara ricordando le motivazioni che hanno indotto il conferimento del prestigioso riconoscimento “Ippogrifo - Città di Ferrara” edizione 2013. Mons. Massimo Manservigi, Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio, ne ricorderà la figura e l’impegno morale (“Carlo Bassi e lo spazio sacro a Ferrara”) mentre la Prof.ssa Barbara Ghelfi dell’Università degli Studi di Bologna parlerà di Ferrara e delle guide pensate e scritte da Carlo Bassi (“Guardare Ferrara con gli occhi di Carlo Bassi”). Alcune testimonianze di familiari ed amici concluderanno l’incontro.

Continua a leggere

Il bacino idrografico Burana Volano: il paesaggio e il territorio, il rischio idraulico, le prospettive gestionali e istituzionaliIl bacino idrografico Burana Volano: il paesaggio e il territorio, il rischio idraulico, le prospettive gestionali e istituzionali

Il bacino idrografico Burana Volano: il paesaggio e il territorio, il rischio idraulico, le prospettive gestionali e istituzionali

Mercoledì 14 febbraio ore 17,30

Viviamo nel nostro territorio, ma forse non siamo del tutto consapevoli delle sue caratteristiche, di come si è formato e di come l’azione dell’uomo sia intervenuta e intervenga tuttora a modificarne e a condizionarne l’evoluzione. Da queste caratteristiche deriva il rischio idraulico, che è una condizione strettamente connaturata al nostro territorio, che non è eliminabile, ma che è possibile contenere.

Relatore: Dott. Ing. Riccardo Roversi - Direttore Generale del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara

Continua a leggere

Intarsi di bonificheIntarsi di bonifiche

Intarsi di bonifiche

Mercoledì 17 gennaio ore 17,30

Il 6° volume dei “Quaderni della bonifica ferrarese" è dedicato a Comacchio e alle valli Pega, Rillo e Zavelea. Una bonifica idraulica iniziata dal Genio Civile nell'estate del 1951 e portata a termine dall'Ente Delta Padano. La sua storia custodisce inattesi collegamenti, al di là del mare Adriatico, con altre storie di bonifica in terra d'Istria.

Relatrice sarà la Dr.ssa Barbara Guzzon.

Continua a leggere

Cibo e salute. Le conversazioni del CircoloCibo e salute. Le conversazioni del Circolo

Cibo e salute. Le conversazioni del Circolo

Mercoledì 17 gennaio ore 21,00

Incontro condotto dal Prof. Franco Tomasi, endocrinologo e specialista in scienza dell'alimentazione, inserito nell'ambito della nuova serie di conversazioni del Circolo della Stampa di Ferrara dedicate ad argomenti di attualità, scienza e cultura. Qual è il modo più salutare per alimentarsi? E quali sono i cibi che hanno un'azione positiva per la nostra salute? Il Prof. Tomasi illustrerà agli intervenuti come comportarsi a tavola (e magari anche prima di mettersi a tavola....) dando alcuni consigli per recuperare il giusto equilibrio tra cibo e nostro organismo.

Continua a leggere

Professione ReporterProfessione Reporter

Professione Reporter

Dal 7al 21 dicembre 2017. Sala mostre al piano terra

Lunedì - venerdì ore 15-19. Sabato, domenica e festivi ore 10-19

Tredici storici fotoreporter ferraresi espongono, per la prima volta in una "collettiva", le loro foto scattate a Ferrara, o in giro per il mondo, tra il 1960 ed oggi. Uno straordinario punto di vista sugli avvenimenti, i luoghi ed i personaggi che hanno caratterizzato cronaca e società di quest'ultimo mezzo secolo.

pdfFotografi in parete

Continua a leggere

Edifici e documenti della Bonifica: patrimonio da conservare e rendere fruibileEdifici e documenti della Bonifica: patrimonio da conservare e rendere fruibile

Edifici e documenti della Bonifica: patrimonio da conservare e rendere fruibile

Mercoledì 20 dicembre 0re 17,30

L'incontro prevede due interventi.

Il primo si intitola: "Restauro e risanamento conservativo del palazzo Naselli-Crispi, sede del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara".
Relatore: Gianni Tebaldi - Direttore Area Tecnica.

Il secondo invece tratterà il tema del "Restauro conservativo e ristrutturazione dei fabbricati annessi all'impianto idrovoro San Antonino per la realizzazione di archivio e biblioteca del Consorzio".
Relatore Marco Ardizzoni - Direttore Area Servizi Generali.

Continua a leggere

Situazioni d'arte. Artisti ferraresi tra Ottocento e NovecentoSituazioni d'arte. Artisti ferraresi tra Ottocento e Novecento

Situazioni d'arte. Artisti ferraresi tra Ottocento e Novecento

Dal 18 novembre al 17 dicembre 2017

Giovedì e venerdì ore 15-19. Sabato, domenica e festivi ore 10-19

In mostra, al piano nobile di palazzo Crema, opere dalla raccolta "Assicoop Modena&Ferrara - UnipolSai Assicurazioni" e dalla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara. Il percorso espositivo, curato da Luciano Rivi e Lorenza Roversi, si sviluppa in cinque nuclei tematici, ognuno incentrato sulla figura di uno o più artisti ferraresi. In parete: Crema, Funi, Melli, De Pisis, Pisa e Noëlqui. Il ricavato della vendita del catalogo è devoluto alla Fondazione ADO.

Continua a leggere

I mercoledì della bonifica: I mercoledì della bonifica:

I mercoledì della bonifica: "Il consorzio di bonifica a difesa del territorio ferrarese: storia - attualità -prospettive"

Mercoledì 15 novembre ore 17,30

Al primo incontro del secondo ciclo di conferenze dedicate alla bonifica nel ferrarese verrà trattato un argomento molto interessante: l’aumento del livello medio del mare (eustatismo) e le necessarie attenzioni verso un territorio quale il nostro che si trova, per oltre il 50%, al di sotto del livello summenzionato….. Importanti sfide tecnologiche ci aspettano quindi nei prossimi decenni per mantenere stabile ed abitabile la superficie della nostra Provincia. Ne parlano il Presidente del consorzio "Pianura di Ferrara" Dr. Franco Dalle Vacche e l'Ing. Pietro Valentini .

Continua a leggere

La Medicina Culinaria. Una nuova risorsa per la prevenzione ed il trattamento delle patologie del metabolismoLa Medicina Culinaria. Una nuova risorsa per la prevenzione ed il trattamento delle patologie del metabolismo

La Medicina Culinaria. Una nuova risorsa per la prevenzione ed il trattamento delle patologie del metabolismo

Sabato 30 settembre ore 16,45

L'Università di Ferrara è la prima università europea ad aver attivato, nel corso di laurea in Medicina e Chirurgia, l'insegnamento di Medicina Culinaria, che ha l'obiettivo di formare il futuro medico sul rapporto tra salute e alimentazione. Durante l’evento il pubblico sarà suddiviso in gruppi caratterizzati da analoghe necessità cliniche (iperglicemici, ipercolesterolemici, etc) che verranno presi a modello per la impostazione di un piano di prevenzione e di supporto alla terapia, con valutazioni cliniche e nutrizionali. Infine, verranno dati utili consigli al pubblico su come preparare e conservare alcuni cibi per mantenerne al meglio le caratteristiche nutrizionali.

pdfProgramma e relatori

Continua a leggere

Dell'acqua e del vino. Fortana nel territorio ferrareseDell'acqua e del vino. Fortana nel territorio ferrarese

Dell'acqua e del vino. Fortana nel territorio ferrarese

Domenica 17 settembre ore 18,30

L'Associazione Italiana Sommelier torna a palazzo per presentare l'ultimo libro di Gabriella Rossi, Sommelier della Delegazione di Ferrara. L’essenza del volume è che la conoscenza del vino si lega strettamente alla storia geopedologica, degli uomini e della cultura del territorio di origine, in questo caso di Ferrara e della sua provincia. Il sommelier AIS si fa ambasciatore di una trama che è sottesa al vino, alla sua origine, alla tradizione gastronomica partendo da chi il territorio lo vive e lo produce. Al termine della presentazione gli intervenuti saranno invitati ad un tavolo di degustazione.

Continua a leggere

Recycle&co - Fiera di artigianato artistico e arte di strada sul riciclo creativoRecycle&co - Fiera di artigianato artistico e arte di strada sul riciclo creativo

Recycle&co - Fiera di artigianato artistico e arte di strada sul riciclo creativo

Sabato 9 - domenica 10 settembre dalle ore 10,30 alle ore 19,00

I makers contemporanei di alto artigianato di qualità incontrano una cornice storica dello spazio architettonico, in una sinergia tra il riciclo creativo della materia in chiave attuale e il recupero di antichi mestieri della tradizione. Venite a scoprire le loro multiformi, variopinte e originali creazioni!

Continua a leggere

Cyberbullismo: come riconoscerlo e contrastarloCyberbullismo: come riconoscerlo e contrastarlo

Cyberbullismo: come riconoscerlo e contrastarlo

Lunedì 26 giugno ore 17,00

Il 17 Maggio 2017 la Camera dei Deputati italiana è stata una delle prime in Europa ad approvare la legge per la tutela dei minori vittime di cyberbullismo. La legge n. 71/2017, frutto dell’iniziativa della senatrice Prof.ssa Elena Ferrara, ha il merito di mettere al centro i ragazzi, puntando su strategie di prevenzione e tutela, di educazione e rieducazione. Queste prevedono la formazione del personale scolastico e la promozione di un ruolo attivo degli studenti, mentre ai singoli istituti scolastici è demandata l'educazione alla legalità e all'uso consapevole di internet. Consorzio Ferrara Innovazione, in collaborazione con Spazio Crema, organizza un incontro aperto al pubblico e rivolto specialmente al mondo della Scuola proprio per il ruolo decisivo che essa riveste nella lotta a questo fenomeno, purtroppo in forte espansione (+30% rispetto al 2016). Presente all'incontro la Senatrice Prof.ssa Ferrara e le principali istituzioni regionali e provinciali.

jpgLocandina

Continua a leggere

Open Days Jazz. Il Conservatorio torna a PalazzoOpen Days Jazz. Il Conservatorio torna a Palazzo

Open Days Jazz. Il Conservatorio torna a Palazzo

Venerdì 9 e sabato 10 giugno dalle ore 19 alle ore 22

Dopo la rassegna primaverile, il Conservatorio“Frescobaldi” di Ferrara torna a palazzo e animerà l'elegante corte interna per due giorni di esami-concerto aperti al pubblico. Gli Open Days dei corsi jazz del Conservatorio rappresentano la parte più visibile del lavoro in cui gli studenti si impegnano durante tutto l’anno con i loro docenti.

Venerdì 9 alle ore 17, nella sala mostre al piano terra, si terrà inoltre un dibattito aperto al pubblico dal titolo provocatorio "Ma di mestiere cosa fai? Riflessioni sul lavoro dell'artista".

I concerti inizieranno venerdì alle ore 19 .

jpgProgramma del dibattito

Continua a leggere

Festival miXXer 2017 Paesaggi sonori intorno al Castello. Musiche del secolo XX-XXIFestival miXXer 2017 Paesaggi sonori intorno al Castello. Musiche del secolo XX-XXI

Festival miXXer 2017 Paesaggi sonori intorno al Castello. Musiche del secolo XX-XXI

Sabato 20 maggio ore 18,00 nella corte interna di Spazio Crema

 

Continua a leggere

Vinetica. AIS Emilia e solidarietà.  Banchi d'assaggio e degustazioni guidate delle  Eno-eccellenze dell'Emilia RomagnaVinetica. AIS Emilia e solidarietà.  Banchi d'assaggio e degustazioni guidate delle  Eno-eccellenze dell'Emilia Romagna

Vinetica. AIS Emilia e solidarietà. Banchi d'assaggio e degustazioni guidate delle Eno-eccellenze dell'Emilia Romagna

Sabato 20 maggio, dalle ore 15,30 alle ore 19,30

Nell'elegante cornice di Spazio Crema, AIS Emilia e Fondazione Carife vi invitano ad un pomeriggio di solidarietà e gusto. Una ventina di case vinicole regionali e diversi produttori agricoli del nostro territorio proporranno infatti i loro prodotti in degustazione, devolvendo il ricavato dell'evento a due enti di volontariato molto attivi sul territorio, Fondazione Ado e Associazione Giulia. (Entrata a offerta libera - minimo € 10)

 

Continua a leggere

Presentazione dell'ultimo volume di Lucia Boni, Presentazione dell'ultimo volume di Lucia Boni,

Presentazione dell'ultimo volume di Lucia Boni, "Lembi e le sette chiese", nell'ambito delle mostre a cura del "Diari di Viaggio Ferrara Festival"

Venerdì 12 maggio ore 17,00 in sala mostre al piano terra

In parete rimangono Cariani, Dotti e Faravelli, un'occasione unica per poterli ammirare ancora qualche giorno a Ferrara. A parlare invece sarà Lucia Boni, autrice ferrarese che ha vinto per le sue opere diversi premi tra cui il "Premio Niccolini 2015 - sezione narrativa". Venerdì presenterà il suo ultimo libro di poesie: “Lembi e le sette chiese”, un viaggio poetico che ben si combina con il tema delle opere esposte in sala. Prefazione di Carlo Bassi e postfazione di Piero Sacchetto. Ed. La Carmelina, Ferrara, 2016.

pdfRecensioni

Continua a leggere

Diari di Viaggio Ferrara Festival - V edizioneDiari di Viaggio Ferrara Festival - V edizione

Diari di Viaggio Ferrara Festival - V edizione

5-7/05 mostre a Spazio Crema prorogate fino al 14/05

Il ‘Diari di Viaggio Ferrara Festival’ è un evento internazionale sull’arte del racconto di viaggio. Giunto alla quinta edizione, rappresenta un’iniziativa finalizzata alla divulgazione culturale di una forma d’arte che utilizza l’uso dei codici dell’immagine e della parola per esprimere e rendere più intensa l’esperienza del viaggio. Spazio Crema sarà una delle tre sedi del Festival e ospiterà interessanti conferenze, workshop e le mostre personali di Stefano Faravelli, Lorenzo Dotti e Silvia Cariani.

Programma del festival 2017

pdfComunicato stampa proroga

Continua a leggere

Palazzo Crema ospita il designPalazzo Crema ospita il design

Palazzo Crema ospita il design

La Fondazione Carife apre le porte di Palazzo Crema al design
E’ con piacere che la Fondazione ospiterà domenica sera, negli ambienti affrescati del piano nobile della propria sede, un appuntamento con l’imprenditoria creativa. L’iniziativa è stata ideata da Maria Livia Brunelli, con la collaborazione di Emanuela Agnoli e Francesca Occhi e fa parte del programma di iniziative organizzate dall’Associazione Grisù per la riqualificazione dell’ex Caserma dei Vigili del Fuoco, ribattezzata, da tre anni a questa parte, Spazio Grisù (www.spaziogrisu.org). Dopo il successo della prima serata, tenutasi lo scorso 4 ottobre presso la sede dell’Associazione, Grisù ha scelto di accogliere gli ospiti del suo secondo appuntamento con il design a Palazzo Crema. L’ampia sala decorata a tempera dai Migliari, farà da raffinata cornice a una intrigante “cena creativa” di 7 portate, ideata dallo chef Massimiliano De Giovanni, durante la quale 7 designer, accuratamente selezionati, racconteranno la propria storia e quella delle loro creazioni in 7 minuti, davanti ad una platea di persone appassionate di arte e design.
Sorprendenti collane realizzate con la stampa 3D, raffinati orologi di design, spettacolari cappelli fatti a mano, divertenti lampade ottenute con materiali di recupero, sedute e oggetti per la casa in legno, insieme a idee regalo originalissime (dalle biciclette personalizzate ai vasi in vetro ed acciaio): si tratta di creazioni che già in molti conoscono in Europa, ma che in pochi sanno essere ideate e realizzate a Ferrara. La Fondazione Carife testimonia il suo appoggio all’iniziativa concedendo in uso la parte più prestigiosa della propria sede, nella convinzione che iniziative come questa vadano sostenute e promosse al fine di far conoscere ed apprezzare artisti e designer che si mettono in gioco facendo impresa innovativa del loro talento e delle loro passioni.

Continua a leggere

Spazio Crema apre le porte alla CittàSpazio Crema apre le porte alla Città

Spazio Crema apre le porte alla Città

La Fondazione apre la propria prestigiosa sede alla cittadinanza, per mettere a disposizione della città uno spazio dove far convergere eventi finalizzati alla promozione e valorizzazione del nostro territorio. Da qui l’idea di dare un nome nuovo alla nostra sede, individuato in “Spazio Crema”, il c.d. “Think tank” anglosassone, inteso come luogo trasversale di incontro, un luogo di approfondimento e di accelerazione di progetti culturali e sociali. La Fondazione a Spazio Crema potrà supportare le diverse realtà locali attraverso percorsi di mentoring che aiutino a far crescere le idee, in un continuo confronto e scambio di conoscenze e competenze, stimolando il networking, l’organizzazione di eventi pubblici di formazione e contaminazione culturale, la promozione di strumenti di partecipazione e collaborazione nonchè la condivisione di spazi operativi.
“Dire, fare…mangiare” è l’inizio di questo nuovo percorso istituzionale.
Per questa rassegna Fondazione Carife ha inteso farsi promotrice di una serie di eventi in collaborazione con i partner istituzionali con cui negli anni sono stati sviluppati progetti scientifici, culturali e formativi. Si tratta di una rassegna enogastronomica arricchita da approfondimenti di tipo scientifico e culturale sull’alimentazione, finalizzata alla diffusione di uno stile alimentare sano e alla valorizzazione dei prodotti ortofrutticoli del nostro territorio.
In collaborazione con l’Università e istituti scolastici della provincia di Ferrara, l’apertura della rassegna sarà anche caratterizzata da una attenzione al sociale, con un evento a scopo di beneficenza, “Un cocktail di solidarietà”, a favore di due importanti associazioni di volontariato cittadine, Fondazione Ado e Associazione Giulia.
La Fondazione, infatti, continuerà a mantenere l’attenzione che da sempre ha contraddistinto il suo operato verso le categorie più deboli, collaborando con le associazioni del terzo settore per l’organizzazione di eventi per la raccolta di fondi e per favorire forme di inclusione sociale. Ne è prova l’attenzione che verrà data, già a partire da questi primi incontri, all’agricoltura sociale, ovvero l’agricoltura che riesce a coinvolgere nella propria filiera produttiva anche persone svantaggiate che trovano nel lavoro quotidiano la vera integrazione.
Vi invitiamo a consultare il programma completo su www.spaziocrema.it e a partecipare numerosi alle iniziative in calendario.

Continua a leggere

La ceramica nella pittura ferrareseLa ceramica nella pittura ferrarese

La ceramica nella pittura ferrarese

Giovedì 7 aprile 2016, alle ore 17,00, le sale affrescate di Palazzo Crema, via Cairoli 13 a Ferrara, ospiteranno la conferenza dal titolo “La ceramica nella pittura ferrarese”, tenuta dalla Dr.ssa Lucia Bonazzi e presentata dalla Prof.ssa Ursula Thun, Presidente del Sistema Museale d’Ateneo. L’idea nasce infatti come iniziativa culturale in occasione della mostra attualmente in corso a Palazzo Turchi di Bagno dal titolo “Strappati dalla terra e ridonati al sole. Le ceramiche graffite e le pagine di erbario del giovane Filippo de Pisis”, esposizione che dato il buon riscontro da parte del pubblico è stata prorogata fino al 19 aprile.

Quando il giovane de Pisis scrisse “Fiori e frutti nella pittura ferrarese” collezionava piante essiccate e ceramiche antiche; la sua disamina di storia dell'arte avrebbe potuto estendersi anche ai manufatti ceramici ritratti nei dipinti. Prendendo spunto dalle curiosità depisisiane si propone il tema della ceramica nella pittura ferrarese, che non si limita alla natura morta, bensì è riscontrabile a margine di soggetti religiosi e scene di genere. Dagli affreschi pomposiani al Festino degli dei di Giovanni Bellini, dai baccanali di Dosso Dossi alle scene evangeliche di Bononi e Scarsellino troviamo documentati gli usi locali, la vita quotidiana, le forme e le tecniche delle arti applicate.

I dipinti si confermano una fonte preziosa per cogliere la persistenza di tipologie, forme, tecniche ceramiche nel corso dei secoli, oltre che le modalità e le circostanze del loro utilizzo, quali elementi essenziali della performance estetica, sinestesica e simbolica della tavola imbandita.

Continua a leggere

60 anni dal Trattato di Roma: QUO VADIS EUROPA?60 anni dal Trattato di Roma: QUO VADIS EUROPA?

60 anni dal Trattato di Roma: QUO VADIS EUROPA?

Venerdì 7 aprile ore 17,30

L'incontro sarà l'occasione per avere un confronto realista sui successi, gli errori e le inadeguatezze del processo d'integrazione europea.

Quali sono le politiche comunitarie che hanno avuto un impatto concreto per il miglioramento del livello di vita dei cittadini europei? In quale modo i fondi comunitari hanno contribuito alla rigenerazione urbana e alla riduzione delle disparità sociali ed economiche tra i territori? E soprattutto, come garantire il rilancio di una vera Europa politica ed evitare altre azioni di disgregazione dopo l'uscita del Regno Unito? quale percorso intraprendere, tra i cinque scenari per l'Europa del 2025 delineati nel Libro Bianco della Commissione sull'avvenire dell'Europa, per rispondere alla domanda fondamentale: che futuro desideriamo per noi, i nostri figli e la nostra Unione ?

pdfScopri di più

Continua a leggere

Il Conservatorio a PalazzoIl Conservatorio a Palazzo

Il Conservatorio a Palazzo

Cinque appuntamenti, tra conferenze e concerti, dal 5 al 26 aprile tutti alle ore 17,00

Spazio Crema apre le porte agli studenti del Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara, per la prima volta, con una serie di cinque appuntamenti, sia conferenze che concerti, tutti nel mese di aprile e sempre alle ore 17. L’idea nasce per incentivare le esibizioni degli allievi del Conservatorio, ancora in corso o appena diplomati, facendo scoprire alla cittadinanza il loro talento attraverso i brani di differenti compositori che hanno segnato indelebilmente la storia della musica. Non solo. La rassegna musicale vede il coinvolgimento anche di alcuni docenti, che attraverso la loro professionalità spiegheranno le opere in programma, per farle scoprire ai neofiti e al contempo regalare alcune curiosità ai più esperti.

pdfProgramma dettagliato

Continua a leggere

Come crescere figli sani e invecchiare in salute. Il ruolo fondamentale di una corretta alimentazione con un occhio alla geneticaCome crescere figli sani e invecchiare in salute. Il ruolo fondamentale di una corretta alimentazione con un occhio alla genetica

Come crescere figli sani e invecchiare in salute. Il ruolo fondamentale di una corretta alimentazione con un occhio alla genetica

Mercoledì 29 marzo ore 17,00

Bambini e Salute. Da quando “li sogniamo” a quando “si fanno grandi”

L’incontro illustrerà come prepararsi alla gravidanza e gestire al meglio i primi 2 anni di vita del bambino, impostando uno stile di vita sano per l’Infanzia e l’Adolescenza che permetterà di costruire un futuro di salute per i nostri figli, parenti e amici più giovani. Si approfondiranno i tanti significati del cibo, le conseguenze del parlare di peso e corpo in famiglia, i rischi e i vantaggi del controllare il peso ma anche i pericoli del mettersi/mettere a dieta i più piccoli, così come la necessità di difenderli dalla derisione sul corpo, che può portare a gravi conseguenze.

Il dna è il nostro destino? I cibi che “parlano” ai geni e prevengono l’invecchiamento

Vivere a lungo, in buone condizioni di salute, è da sempre il sogno dell’umanità. In particolare, oggi, sta cambiando la concezione di salute, non più intesa solo come stato senza malattia, ma di ricerca di una condizione in cui ci si sente più sani e più efficienti. In questo contesto l’alimentazione intesa come insieme integrato di comportamenti alimentari, accompagnato da un regolare esercizio fisico, gioca un ruolo determinante nella riduzione e nel rallentamento degli stati infiammatori aumentando l’aspettativa di una vita in buona salute.

pdfProgramma conversazioni

Continua a leggere

Mostra-studio Mostra-studio

Mostra-studio "Lo storione del Po e il caviale ferrarese. Storia e storie dall'Età del Bronzo alla contemporaneità" aperta dal 17/03 al 2/04

Conferenza di inaugurazione venerdì 17 marzo alle ore 16,30

Mostra-studio visitabile dal martedì alla domenica, dalle ore 16,00 alle ore 19,00

Conferenza di chiusura domenica 2 aprile alle ore 16,30

La mostra propone un articolato excursus naturalistico, storico, etnografico e gastronomico sul gigante del Po, sulle cause che ne hanno determinato la rarefazione e la quasi totale scomparsa dalle acque padane così come dalla ristorazione ferrarese, che perse una specialità gastronomica apprezzata a livello internazionale, il caviale ferrarese, che veniva ottenuto dalla preparazione delle uova di storioni catturati localmente. Sia il momento dell’inaugurazione il 17 marzo, che quello di chiusura il 2 aprile, verranno corredati da conversazioni e degustazioni sul tema, con la collaborazione di A.I.S. (associazione italiana sommelier) provinciale di Ferrara e l’Agriturismo “Le Occare” di Runco.

pdfProgramma breve conversazioni

pdfProgramma dettagliato

pdfLocandina

 

Continua a leggere

Un aperitivo con la bonifica: moderne tecniche di rilevamento ed evidenze archeologicheUn aperitivo con la bonifica: moderne tecniche di rilevamento ed evidenze archeologiche

Un aperitivo con la bonifica: moderne tecniche di rilevamento ed evidenze archeologiche

Mercoledì 15 marzo ore 17,30

Mercoledì 15 marzo alle ore 17,30, si concluderà il primo ciclo di incontri organizzati dal Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, dal titolo: “Un Aperitivo con la Bonifica”. Apriranno Alessandro Bondesan, Nicola Astolfi e Stefano Giordani del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, sul tema “Cartografia numerica e storica - moderne tecniche di rilevamento del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara”, per proseguire con Caterina Cornelio, già funzionario archeologo Mibact, che parlerà di "Ferrara e il suo territorio: una storia infinita di terra, acqua e bonifiche". L’incontro, a ingresso libero e gratuito, terminerà con un piccolo aperitivo offerto al gentile pubblico.

pdfScopri di più

Continua a leggere

Vivere al femminile: alimentazione e consapevolezza emotivaVivere al femminile: alimentazione e consapevolezza emotiva

Vivere al femminile: alimentazione e consapevolezza emotiva

Mercoledì 1 marzo ore 16,30

Incontro medico scientifico con la nutrizionista Dr.ssa Giuberti, che ci parlerà di “Alimentazione al femminile” e con la psichiatra Dr.ssa Manzato che tratterà invece il tema “Depressione e disturbi del peso nella vita femminile”. Al termine dell'incontro verrà offerto al pubblico un buffet in linea con i temi trattati.

pdfScopri di più

Continua a leggere

Un aperitivo con la BonificaUn aperitivo con la Bonifica

Un aperitivo con la Bonifica

Mercoledi 14 dicembre ore 18,00

La bonifica è un’incessante, complessa attività alla continua ricerca di un difficile equilibrio tra Acqua e Terra, equilibrio sempre perduto e continuamente da riconquistare, sempre più esposto al pericolo di un irreversibile collasso. Tutto il Ferrarese è terra di bonifica, essendo stato da sempre terra di valli e paludi, caratterizzato “in antico” da sporadici insediamenti abitativi. Il Consorzio di Bonifica “Pianura di Ferrara” ha ideato una serie di appuntamenti che Spazio Crema ospiterà già dal prossimo mercoledì 14 dicembre, per comprendere appieno l'importante ruolo di un Ente posto a salvaguardia della nostra terra.

 

Continua a leggere

Quando una psichiatra e una nutrizionista si incontrano a tavola. Dall’alimentazione emotiva ai miti e pregiudizi alimentariQuando una psichiatra e una nutrizionista si incontrano a tavola. Dall’alimentazione emotiva ai miti e pregiudizi alimentari

Quando una psichiatra e una nutrizionista si incontrano a tavola. Dall’alimentazione emotiva ai miti e pregiudizi alimentari

Sabato 5 novembre ore 16,00

Incontro medico scientifico con due relatrici d’eccezione: una psichiatra illustrerà il tema “Dal sovrappeso all'obesità: fattori di rischio per la progressione del peso. I dati di una ricerca fatta a Ferrara”, mentre una nutrizionista ci parlerà di “Miti e pregiudizi alimentari”. Uno chef farà seguire una degustazione.

pdfScopri di più

Continua a leggere

La zucca di Ferrara. Tortelli e non solo tra storia e culturaLa zucca di Ferrara. Tortelli e non solo tra storia e cultura

La zucca di Ferrara. Tortelli e non solo tra storia e cultura

Sabato 29 ottobre ore 10,30

L’Istituto “Vergani - Navarra”, con i propri docenti e chef, propone un approfondimento per il prodotto agroalimentare che nell'immaginario collettivo è da sempre associato a Ferrara e alla sua tradizione culinaria. Verranno illustrate le proprietà nutritive della zucca suggerendo nel contempo ricette creative che ne evidenzieranno la grande versatilità in cucina.

 

Continua a leggere

Incontro sulla filiera corta, bio e sociale.  Opportunità per le persone e per il territorioIncontro sulla filiera corta, bio e sociale.  Opportunità per le persone e per il territorio

Incontro sulla filiera corta, bio e sociale. Opportunità per le persone e per il territorio

Domenica 2 ottobre ore 10,30

Evento che ha l’obiettivo di presentare i valori del biologico a filiera corta e dell’agricoltura sociale, tre elementi che assieme diventano un’opportunità per il territorio ferrarese.

pdfScopri di più

Continua a leggere

Dalla Culinary Nutrition alla Medicina Culinaria:  Il Cuoco all’Università ed il Medico in Cucina.  Incontro dibattito con assaggioDalla Culinary Nutrition alla Medicina Culinaria:  Il Cuoco all’Università ed il Medico in Cucina.  Incontro dibattito con assaggio

Dalla Culinary Nutrition alla Medicina Culinaria: Il Cuoco all’Università ed il Medico in Cucina. Incontro dibattito con assaggio

Sabato 1 ottobre ore 16,30

Il tema del rapporto tra nutrizione e benessere è da ormai una decade al centro dell’attenzione, sia delle singole persone che dei media e delle Istituzioni. Su questo argomento è nata la Culinary Nutrition, una disciplina che non impone diete e regole se non quelle della qualità degli alimenti e della loro capacità di ridurre il rischio di ammalarsi, coniugandola alle modalità di preparazione e cottura.

pdfScopri di più

Continua a leggere

Spazio Crema incontra la rete nuovobio.itSpazio Crema incontra la rete nuovobio.it

Spazio Crema incontra la rete nuovobio.it

Sabato 1 e Domenica 2 ottobre dalle 10,00 alle 20,00

Due giorni con bancarelle piene di frutta, verdura e trasformati BIO, laboratori per bambini e “orto in cassetta”. www.nuovobio.it è uno spazio online dove acquistare prodotti biologici a km0 con alto valore sociale. Una rete formata da giovani agricoltori, cooperative sociali e associazioni di volontariato che assieme coltivano, trasformano e commercializzano prodotti biologici del nostro territorio.

Programma

Continua a leggere

Mostra fotografica “Piccoli Volontari Crescono”Mostra fotografica “Piccoli Volontari Crescono”

Mostra fotografica “Piccoli Volontari Crescono”

23 settembre al 9 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 18,00 - nei fine settimana dalle 10,00 alle 19,00

Volontari si diventa! Immagini e parole per raccontare l'impegno della Fondazione Santini Gaetano ed Elvira al fianco di IBO Italia nella diffusione del volontariato fra le giovani generazioni.

www.iboitalia.org

Continua a leggere

Reverb Festival

Venerdi 9 settembre dalle 20,30 alle 00,30

Anteprima del festival “Interno verde”, Spazio Crema sarà teatro della seconda edizione di Reverb, uno spettacolo di luci, video mapping e dj set di musica elettronica.

Continua a leggere

Cena conviviale dei Rotary Club EstensiCena conviviale dei Rotary Club Estensi

Cena conviviale dei Rotary Club Estensi

Lunedì 5 settembre ore 20,00

La serata, riservata ai soci, sarà l’occasione per confermare anche da parte dei due Club di Ferrara Est e Ferrara Centro, il sostegno alle due realtà filantropiche protagoniste della gara di solidarietà del pomeriggio, avendo l’opportunità di conoscerne l’operatività nel corso della cena, cui parteciperanno anche i fondatori dei due enti di volontariato.

Continua a leggere

Un cocktail di solidarietàUn cocktail di solidarietà

Un cocktail di solidarietà

Lunedì 5 settembre dalle 17,30 alle 19,30

Gara a squadre fra studenti delle scuole alberghiere di Ferrara e Lido degli Estensi: prepareranno cocktail alcolici e analcolici per il pubblico ed il ricavato verrà devoluto interamente a due enti di volontariato molto attivi sul territorio (Fondazione Ado e Associazione Giulia). In parallelo, i migliori barman AIBES si sfideranno nel 2° Trofeo per gara individuale "Città di Ferrara".

Continua a leggere

Storie di vinoStorie di vino

Storie di vino

Domenica 4 settembre ore 16,00

Un sommelier ed uno chef illustreranno a due voci il vino nella storia: come si beveva nell’antichità, come si è sviluppato il gusto e le peculiarità dei vigneti autoctoni del ferrarese. Abbinamenti eno-gastronomici metteranno in luce le innumerevoli combinazioni in grado di soddisfare anche i palati più esigenti con un occhio particolare alle tradizioni del nostro territorio.

Continua a leggere

L'arte del mastro birraioL'arte del mastro birraio

L'arte del mastro birraio

Domenica 4 settembre ore 10,30

Esperti di birra racconteranno l’affascinante mondo di questa bevanda sempre più amata: produzione, geografia e abbinamenti gastronomici metteranno in evidenza la grande versatilità di un prodotto sempre più presente sulle nostre tavole e in forte crescita nel comparto di produzione artigianale italiano.

Continua a leggere

La dieta nel mondo anticoLa dieta nel mondo antico

La dieta nel mondo antico

Sabato 3 settembre ore 16,00

Come indagini antropologiche, archeobotaniche e archeozoologiche hanno permesso di conoscere le abitudini alimentari dei nostri progenitori.

Ne parlano, dell’Università degli Studi di Ferrara: Prof.ssa Ursula Thun Hohenstein, Dr. Marco Marchesini e la Dr.ssa Fabiola Arena. Dell'Università di Pavia il Dr. Lorenzo Zamboni.

I risultati di analisi su resti umani, botanici e zoologici hanno permesso di individuare gli alimenti utilizzati dagli antichi fino a ricostruirne la dieta da loro adottata. Durante l'incontro verranno proiettati due filmati realizzati rispettivamente da CINECA ("Ati e la paleodieta mediterranea") e dall'Università Milano Bicocca.

pdfScopri di più

Continua a leggere

Aperitivo in corteAperitivo in corte

Aperitivo in corte

Venerdì 2 dalle 18,00 e sabato 3 dalle 16,00 alle 24,00. Domenica 4 settembre dalle 10,00 alle 24,00

L'elegante corte di Palazzo Crema diventa luogo di intrattenimento e gusto dove poter sorseggiare vino, birra, analcolici e centrifugati serviti da diversi esercenti della città, per la prima volta insieme in un interno raffinato, per i più ancora inedito.

Continua a leggere

Fondazione Estense
Via Cairoli, 13 - 44121 Ferrara | tel. 0532/205091 fax. 0532/210362 | email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.       
Codice Fiscale 00112530381 | P. Iva 02069940381 | SDI: USAL8PV | Informativa sulla privacy | Cookie policy